Computo Metrico Estimativo

per Superbonus e Appalti pubblici, privati

Il computo metrico estimativo è un elaborato fondamentale in qualsiasi lavoro edilizio e, ancor di più, nelle pratiche di Superbonus 110%. E’ un computo di quanto viene messo in opera a misura.

Nella sua forma più elementare, il computo metrico estimativo consiste in una tabella pentacolonnata formata:
  • dal N° d’ordine
  • descrizione del lavoro
  • numero
  • dimensioni (lunghezza, larghezza e altezza),
  • peso
  • unità di misura
  • prodotti (negativi, positivi e totali)
  • prezzo unitario
  • importo e figure e annotazioni

La corretta e precisa stesura di un computo metrico richiede innanzi tutto un ordine nel suo svolgimento. I lavori che compongono l’opera sono riportati nell’ordine in cui si susseguono per la loro esecuzione

Il computo metrico per il Superbonus

Redigere il computo metrico dei lavori agevolabili al 110% richiede una maggiore attenzione rispetto ad un comune computo metrico per lavori privati. Infatti, oltre a fornire una stima dei lavori da sostenere diventa un elaborato utile anche per valutare:

  • l’importo agevolabile per ogni intervento e gli eventuali accolli di spese (importi non detraibili)
  • la congruità delle spese sostenute in relazione alle lavorazioni agevolate
  • il compenso professionale
  • la contabilità dei lavori e l’emissione del SAL (di almeno il 30%) relativi a ciascun intervento agevolabile.

È opportuno, quindi, strutturare il computo metrico in base agli interventi per averne una lettura più efficace e rispondente a quanto stabilito dal decreto requisiti Ecobonus.

E’ possibile immaginare una suddivisione in Categorie oppure in WBS.

La WBS può essere strutturata in questo modo:

  • Trainanti su parti comuni
  • Tranati su parti comuni
  • Tranati su private
    • unità immobiliari

Determinazione dei prezzi per il computo metrico estimativo

In generale e soprattutto per asseverare la congruità della spesa da sostenere ai fini del Superbonus, puoi far riferimento a:

  • prezzari regionali/province autonome
  • prezzari DEI.
In caso i prezzari elencati non contenessero tutte le voci necessarie per redigere il computo, puoi creare nuovi prezzi, determinandoli in maniera analitica.

Stato avanzamento lavori SAL

Lo stato di avanzamento lavori, serve per il pagamento delle rate di acconto e riassume tutte le lavorazioni e tutte le somministrazioni dall’inizio dell’appalto fino al momento della sua emissione. Quindi il SAL si basa sul computo metrico estimativo e sul Cronoprogramma.

2022-01-19